Mac è il migliore per l'uso 'normale'?

Uno dei (pacatissimi ed interessantissimi) dibattiti che mi capita di avere spesso è quello del "Ma il Mac è migliore per l'uso normale?".
Ne ho parlato con Linuxiani, Macchisti, Windowsiani e anche AntiApple e sono giunto a qualche conclusione.
La risposta dipende dalla propria visione di 'uso normale'.
Ad esempio, per la mia visione Mac non va molto bene, ma per quella che è la visione più comune (cioè navigazione,film,musica,download ecc.) direi di sì.
Infatti, a differenza di Linux, il Mac (OS X, si intenda) non richiede grande configurazione (che spesso Linux richiede, almeno in fase d'installazione) e a differenza di Windows è abbastanza sicuro (non quanto Linux, ma per l'uso normale... è accettabile).
Quindi offre un buon compromesso tra usabilità e sicurezza,anche se ultimamente OS X ha vari problemini, ma sicuramente meno gravi di quelli di Windows.
La maggiore pecca di OS X è che è legalmente installabile solo su PC della Apple, che, sono più costosi dei concorrenti (a parità di hardware).
Quindi... A voi la scelta e, questa volta in accezione positiva (per Apple), Caveat Emptor.
PS. Non sto rinnegando Linux, dico solo che per alcune persone un Mac può essere la scelta giusta ;)

Etichette: , , , , , , ,