Jolla Tablet : Primo tablet con Sailfish OS

Come sapete seguo con piacere gli OS alternativi, specie nel settore mobile. Per questo vi segnalo Jolla Tablet, che ha fatto notizia anche nella stampa "normale" per il fatto di essere il primo tablet finanziato dalla comunità (hanno raccolto più di 1 milione di dollari USA). Jolla Tablet monta Sailfish OS, discendente del mitico MeeGo. Sailfish OS è compatibile con le app Android e viene gestito da una startup finlandese (e c'è anche un italiano...).
Jolla Tablet monta un rispettabile processore Intel a 64 bit da 1.8 GHz, 2 GB di RAM, 32 GB di ROM espandibili, fotocamere da 5 e 2 MPx, una batteria da 4300 mAh (scarsina...), Wi Fi, Bluetooth GPS e Glonass. Lo schermo è un 7.85 pollici, supporta fino a 5 tocchi, 330 PPI (a Cupertino lo chiamano "Retina Display"), ha tutti i sensori fondamentali e il Jack audio.
Jolla Tablet costerà 249$, ma si può comprare per 209$ in questi giorni sottoscrivendo su Indiegogo.

Etichette: , , , , , ,